Santo Stefano di Sessanio

Santo Stefano di Sessanio, affascinante borgo medievale abruzzese, è arroccato magnificamente su una collina ai margini di Campo Imperatore, l’altopiano carsico più esteso d’Europa. Scopri i suoi monumenti più belli. 

Santo Stefano di Sessanio: Dove si trova (posizione e altitudine)

Santo Stefano di Sessanio ha recuperato nel corso degli ultimi anni, grazie anche a interventi di riqualificazione del centro storico e ristrutturazione di antichi edifici, buona parte dell’aspetto medievale. Sorge su un colle nella parte meridionale di Campo Imperatore a 1251 m s.l.m. in provincia dell’Aquila in Abruzzo.
Il borgo di Santo Stefano di Sessanio è compreso nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga che ne ha aumentato il suo valore turistico tanto che, unito alla bellezza del nucleo abitato è stato inserito nel Club dei Borghi più belli d’Italia.

Cosa vedere e visitare nel centro storico

Le prime notizie certe sul borgo si hanno a partire dal 1308 quando inizia a comparire il nome di Santo Stefano di Sessanio.
L’attrazione principale del paese è proprio il borgo medioevale nel suo insieme, e grazie anche al solenne ambiente montano che lo circonda riesce a catapultare il visitatore in suggestive atmosfere del passato.
Piacevole è girovagare tra le viuzze del borgo dove potremo imbatterci nella Chiesa Madre di Santo Stefano costruita come cappella medicea nel XV secolo oppure vedere apparire nella parte più alta del centro storico la Torre Medicea (attualmente in fase di ristrutturazione) e altri edifici della nobile famiglia…..DA AMPLIARE

Santo Stefano di Sessanio | Cosa vedere e come visitare Santo Stefano di Sessanio

Quando Andare a Santo Stefano di Sessanio

Il clima è caratterizzato da inverni freddi ed estati fresche, con una piovosità annuale relativamente alta (oltre 800 mm). L’estate non è mai calda e Luglio è il mese più secco e caldo ma si riscontra una certa piovosità anche durante gli altri mesi estivi.
Gennaio è il mese più freddo con una temperatura media vicina ai 0°. Pertanto gli inverni sono freddi. e non di rado si possono avere abbondanti precipitazioni nevose.

periodi migliori per visitare Santo Stefano di Sessanio sono la primavera (maggio – giugno) e l’ultima parte dell’estate (settembre). Per chi è amante del freddo e della neve, in pieno inverno si possono ammirare splendidi paesaggi imbiancati che renderanno ancor più suggestiva la visita del borgo.

Cosa visitare vicino Santo Stefano di Sessanio

Grande interesse naturalistico e paesaggistico è Campo Imperatore che, con la sua altitudine media di 1700 m.s.l.m. è il più ampio altopiano carsico di tutta l’Europa. Notevoli sono anche le sue dimensioni: 30 km di lunghezza e circa 10 km di larghezza.
Molti più giorni occorreranno per scoprire le bellezze storiche e naturali del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. A circa 5,7 km troviamo un altro interessante borgo abruzzese, Calascio noto soprattutto per la sua suggestiva rocca.

Informazioni Turistiche

Regione: Abruzzo
Provincia: L’Aquila
Altitudine: 1251 m.s.l.m.
Nome abitanti: stefanari
Patrono: Santo Stefano (3 Agosto giorno festivo)
Sito istituzionale

Ristoranti, Trattorie e Pizzerie

Cucina Tipica e Prodotti Locali

Eventi a Santo Stefano di Sessanio – Sagre, Feste Medievali e Fiere

Meteo Santo Stefano di Sessanio

Potrebbe interessarti anche:

Visita i borghi in Abruzzo
Scopri i borghi in Italia
Vedi gli eventi in Abruzzo
Cucina tradizionale e prodotti tipici d’Abruzzo
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Abruzzo

Redazione Borghi Storici © Riproduzione vietata | Copyright

Follow by Email
WhatsApp