Notaresco (TE)

Notaresco: Dove si trova (posizione e altitudine)

Notaresco è il tipico borgo medioevale e si trova tra Roseto degli Abruzzi e Teramo a pochi km dal mare e dal capoluogo provinciale. E’ adagiato su una lunga collina a 267 m.s.l.m. Dal 2008 si è gemellato con la cittadina polacca di Płonsk.

Cosa vedere e visitare nel centro storico

Tra i luoghi e monumenti di maggiore interesse, storico artistico e architettonico che possiamo ammirare a Notaresco sono la Chiesa di San Clemente al Vomano che fece già parte del complesso religioso omonimo nel IX secolo fu edificato in stile romanico da Ermengarda, ossia la Madre di Ludovico III; tale dato non è ancora certo. Sia pur caratterizzato da semplici strutture architettoniche, deve la sua notorietà al ricco portale della facciata e al fatto che al suo interno viene custodito il ciborio considerato tra i più antichi e imponenti di tutto l’Abruzzo.

Interessante è anche il Museo archeologico “G. Romualdi” dove sono esposti i reperti archeologici rinvenuti nel territorio di Notaresco risalenti al periodo neolitico (IX millennio a.C.), età del bronzo, del ferro, al periodo italico e romano. Non può mancare la visita al Palazzo Acquaviva del Duchi di Atri (ora sede del Comune). Infine durante la visita al borgo possiamo segnalare la caratteristica “Neviera” nel centro storico, la Chiesa del Carmine risalente al XVI secolo con il controsoffitto dipinto del sec. XVII e la Chiesa di San Rocco.

Quando Andare a Notaresco

Il clima è caldo e temperato con una piovosità annuale relativamente alta (circa 800 mm). L’estate può risultare abbastanza calda ma non eccessivamente. Luglio è il mese più secco e caldo anche se si riscontra una certa piovosità.
Gennaio è il mese più freddo con una temperatura media di 4,9° pertanto gli inverni sono relaivamente freddi. Nelle irruzioni fredde continentali si possono verificare deboli fenomeni nevosi. Il mese più piovoso è invece novembre.

periodi migliori per visitare Notaresco sono la primavera (aprile – maggio – giugno) e l’ultima parte dell’estate (settembre).

Cosa visitare vicino Notaresco

Le mete turistiche più importanti che si trovano vicino al piccolo centro storico sono Roseto degli Abruzzi a 14,2 km e il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga a circa 44 km dal borgo.

Nelle vicinanze del borgo abruzzese presso la località di Grasciano si possono ammirare i resti di una villa italico – romana. Nella Piana dei Cesari emergono i ruderi di un esteso centro di produzione di vino, olio e garum risalente al periodo italico – romano. Inoltre è possibile visitare, vicino ai confini con il comune di Morro d’Oro, la Chiesa di Sant’Antonio Abate e il convento annesso. Segnaliamo anche la Chiesa dei Santi Pietro e Andrea nel centro storico di Notaresco i cui interni sono in stile barocco.

Informazioni Turistiche

Regione: Abruzzo
Provincia: Teramo
Altitudine: 267 m.s.l.m.
Nome abitanti: notareschini
Patrono: San Gennaro (19 settembre)
Sito istituzionale

Ristoranti, Trattorie e Pizzerie

Cucina Tipica e Prodotti Locali

Eventi a Notaresco – Sagre, Feste Medievali e Fiere

Meteo Notaresco

Potrebbe interessarti anche:

Visita i borghi in Abruzzo
Scopri i borghi in Italia
Vedi gli eventi in Abruzzo
Cucina tradizionale e prodotti tipici d’Abruzzo
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Abruzzo