Apricale
Uno dei borghi più belli d’Italia e Bandiera Arancione

Alla scoperta di Apricale splendido centro storico, sospeso tra le verdeggianti valli liguri. Con merito è stato inserito tra i Borghi più Belli d’Italia e insignito della Bandiera Arancione dal Touring Club Italia.

Il borgo di Apricale

Tra le colline della Liguria occidentale, a pochi km dal confine francese, su un ripido sperone roccioso, è arroccato il borgo di Apricale. Posto a 273 metri d’altezza, domina la valle sottostante, e offre al turista angoli spettacolari e ampi panorami. La sua posizione, unita al patrimonio storico e alla qualità della vita, gli hanno permesso di essere inserito tra i Borghi più Belli d’Italia e insignito della Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano.

Origini e Storia

Il territorio di Apricale ha visto la presenza dell’uomo già durante l’Età del Bronzo, testimoniato dal ritrovamento di alcuni sepolcri in località Pian del Re. Periodo in cui storicamente si fa risalire la fondazione del borgo, è il X secolo, per mano dei conti provenienti da Ventimiglia. Questi ultimi fondarono, nello stesso secolo, il Castello della Lucertola da cui, nei secoli successivi, si sviluppò il futuro borgo. Documenti ufficiali del 1092 individuano in “Aurigallus” la prima attestazione scritta riferita ad Apricale.

Apricale (IM) | Cosa vedere nel borgo ligure

Cosa vedere ad Apricale

La Chiesa parrocchiale della Purificazione di Maria Vergine

Visitando il paese ligure si possono scoprire i suoi caratteristici luoghi di culto. Tra questi, il più importante è la Chiesa parrocchiale della Purificazione di Maria Vergine, edificata nel XII secolo. Nel corso dei secoli fu sottoposta a vari interventi di restauro e ampliamento fino al 1760, anno in cui fu restaurata in stile barocco. Ultimo lavoro di restauro, risalente al 1935, riguardò la facciata romanica.

Le Cappelle Sacre

Nelle immediate vicinanze sono dislocate svariate cappelle sacre; ne citiamo alcune, ma tutte sono meritevoli di una visita. Sulla strada che porta a Perinaldo è stata edificata la Cappella di San Vincenzo Ferrer, risalente al XVI secolo, ma restaurata in stile barocco. La Cappella di San Martino, edificata nel XVI secolo, conserva affreschi del Cinquecento nel catino dell’abside. Infine consigliamo di visitare la Cappella di San Rocco, situata sulla porzione settentrionale del borgo, sulla mulattiera che conduce a Pigna.

Altri edifici religiosi di Apricale

Meritano una visita altre chiese presenti ad Apricale tra cui la Chiesa di Santa Maria degli Angeli (ai piedi del paese), con affascinati affreschi del Quattrocento. Non da meno è la trecentesca Chiesa di Sant’Antonio, realizzata in prossimità dell’attuale cimitero. Da vedere, infine, è l’Oratorio di San Bartolomeo, affacciato (come la chiesa parrocchiale e il castello della Lucertola), sulla piazza centrale. Tra le opere più in vista segnaliamo un polittico ligneo del 1544.

Il Castello della Lucertola

Da vedere è il Castello della Lucertola, posto vicino la Chiesa della Purificazione di Maria Vergine. Fu edificato nel X secolo per volere dei conti di Ventimiglia. Dopo numerose vicissitudini storiche che videro il passaggio di vari signori e nobili, oggi è di proprietà comunale. All’interno si svolgono periodicamente vari eventi culturali.

Apricale è senza dubbio uno dei borghi più belli e caratteristici della Liguria. Per un magnifico weekend si può pianificare un itinerario che includa i borghi di Bajardo, Dolceacqua e Pigna. Il percorso permette di ammirare uno degli angoli più affascinanti della Liguria.

Quando visitare il borgo di Apricale

La stagione migliore per visitare il borgo

Idee e consigli utili su come scegliere il periodo migliore per visitare il borgo.

Cosa visitare vicino ad Apricale

Cosa vedere nei dintorni

In viaggio alla scoperta dei luoghi più belli da vedere nei dintorni.

Informazioni Turistiche

Regione: Liguria
Provincia: La Spezia
Altitudine: 273 m.s.l.m
Nome abitanti: apricalesi
Patrono: sant’Antonio abate (giorno festivo 8 settembre)
Sito istituzionale

Potrebbe interessarti anche:

Visita i borghi della Liguria
Scopri i borghi in Italia
Vedi gli eventi in Liguria
Cucina tradizionale e prodotti tipici della Liguria
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Liguria