I Borghi più belli della Campania

Visita i centri storici medievali più suggestivi deIla regione

La Campania è una regione dai tanti contrasti. Territorio naturalisticamente eterogeneo e per questo ricco di svariati panorami e paesaggi che vanno dalle scoscese alture dei Monti Lattari che formano la splendida Costiera Amalfitana fino agli ambienti più aspri e selvaggi come la zona vulcanica del Parco Nazionale del Vesuvio o quella ancora più selvaggia del Parco Nazionale del Cilento. Quest’ultimo conserva uno dei siti archeologici più importanti del mondo: Paestum.

Dunque la Campania è una regione tutta da scoprire e, anche se fortemente antropizzata, propone numerosi spunti per una vista e una considerevole quantità di itinerari tutti da scoprire. Ciò fa da sfondo ai numerosi borghi medievali sparsi in tutta la regione, alcuni di origine antichissima, e moltissimi legati ancora alle vecchie tradizioni culturali.

I Borghi della Campania

I borghi storici della Campania offrono uno spaccato autentico della storia della regione; una sorta di prezioso scrigno dove sono custoditi tesori artistici e architettonici di pregio.
Ai centri storici inseriti nella lista ufficiale dei Borghi più Belli d’Italia (Albori, Atrani, Castellabate, Conca dei Marini, Furore, Montesarchio, Monteverde, Nusco, Savignano Irpino, Summonte e Zungoli) si uniscono molti altri di fama nazionale ed internazionale. Numerosi sono quelli presenti, ad esempio sulla costiera amalfitana e la restante Penisola Sorrentina dove piccoli borghi arroccati sono incorniciati da spettacolari paesaggi sospesi tra il mare e la montagna.
L’ampia zona del Cilento è costellata da borghi sia di montagna che di mare. Da vedere sono le località balneari come Marina di Camerota, Palinuro con le sue grotte, Agropoli, sita a pochi km da Paestum oppure Sapri, vicino a confine con la Basilicata.

Infine la zona del Sannio e dell’Irpinia offrono spunti di visita di un certo interesse. Qui, infatti, siamo nel cuore della Campania, dove la miriade di borghi di collina e di montagna condurranno il turista in un mondo ontano dal tempo dove è ancora possibile ammirare come si svolgeva la vita quotidiana del passato.

Imperdibili i paesi della isole come Ischia, capri e Procida; autentiche perle del mare dove ai colori sgargianti delle case si amalgamano quelli della natura circostante e del mare cristallino. Negli ultimi anni la Campania e in misura maggiori i piccoli centri medievali, hanno visto crescere costantemente il flusso di turisti, sempre più propensi ad un turismo di qualità e alla ricerca di prodotti enogastronomici genuini.

Borghi della Campania | Borghi Storici

I Borghi della Campania – Feste, Sagre e Fiere

Grande importanza rivestono tutti gli eventi tradizionali organizzati dalle popolazioni locali dei borghi campania ad iniziare dalle Feste Medievali e dalle Sagre. Infatti ogni anno nei borghi medievali della Campania si radunano migliaia di turisti o semplici visitatori giornalieri per vivere una giornata all’insegna dello spettacolo e dell’intrattenimento. Sfilate dei cortei in costume d’epoca accompagnate spesso da una gara per la conquista del palio, offrono il meglio della tradizione culturale del paese. Le sagre invece esaltano la cucina tradizionale e i prodotti tipici locali, mostrando al visitatore il meglio dei prodotti di qualità che contraddistinguono la tradizione enogastronomica del borgo.

I Borghi della Campania – Guida alla visita

Dopo un breve cenno storico verrà dato ampio spazio ai principali monumenti con indicazioni su cosa vedere al loro interno, alle manifestazioni o eventi più significativi di natura folcloristica, come sagre o feste medievali. A questo si aggiunge il panorama dei prodotti tipici locali e della cucina tradizionale locale del paese.
Infine sono vengono indicati i contatti dei principali enti comunali e turistici del luogo, come APT, Pro Loco, Associazioni Turistiche e così via. In ultimo link con la mappa del borgo così da individuare il percorso per raggiungerlo.

Quando Andare in Campania – Il Clima della Campania

Il clima della Campania si può suddividere in due tipi: quello caratterizzato dall’influenza del mare (coste del Casertano, Napoletano e del Salernitano) dove è preponderante il clima mediterraneo, con estati calde ma sopportabili sulla costa mentre nelle are più interne risulta più afoso. L’altra zona climatica è rappresentata dalle aree collinari e montuose interne più lontane dal mare come il Sannio e l’Irpinia, dove in estate le temperature non raggiungono mai picchi elevati e durante l’inverno il freddo può diventare pungente, specie nelle zone più interne, nelle valli e in montagna.Infatti non di rado si possono verificare abbondanti nevicate nel cuore della stagione fredda.

Infine la piovosità, concentrata soprattutto nelle stagioni intermedie, è più elevata sul versante occidentale che non su quello orientale. In alcune zone si possono raggiungere i 2000 mm annui ma oltrepassato lo spartiacque (versate pugliese e zone orientali dell’Irpinia), la piovosità può scendere drasticamente fino a 600-700 mm.

Informazioni Turistiche

Regione: Campania
Nome Abitanti: Campani
Estensione: 13.595 km²
Sito istituzionale

Scopri i Borghi più belli da visitare in Campania

Amalfi | Cosa vedere e come visitare Amalfi

Amalfi (SA)

La famosissima Amalfi, antica e fiera repubblica marinara, sita in provincia di Salerno in Campania, con le sue meravigliose coste, promette a tutti coloro che la visitino scenari bellissimi…leggi tutto

Capri | Cosa vedere e come visitare Capri

Capri (NA)

La bellissima Capri sorge sull’isola omonima, nel golfo di Napoli, davanti alla Penisola Sorrentina. Nel territorio comunale troviamo molteplici attrazioni turistiche come le coste frastagliate…leggi tutto

Palinuro | Cosa vedere e come visitare Palinuro

Palinuro – Centola (SA)

Palinuro è una nota località turistica balneare sita all’interno del comune di Centola, nel Cilento. Si trova a circa 122 km a sud di Salerno, lungo la costa meridionale della Campania a 50 m.s.l.m…leggi tutto

Positano | Cosa vedere e come visitare Positano

Positano (SA)

La sua invidiabile posizione e il suo clima gradevole, unito allo splendido paesaggio circostante, ha garantito a Postitano di diventare un ottimo luogo di villeggiatura sin dall’epoca dell’Impero…leggi tutto

Ravello | Cosa vedere e come visitare Ravello

Ravello (SA)

Arroccato sulle pendici meridionali dei Monti Lattari, che ridiscendono verso il blu intenso del mare, Ravello rappresenta indubbiamente uno dei simboli turistici non solo della Costiera...leggi tutto

Sant'Agata sui Due Golfi | Cosa vedere e come visitare Sant'Agata sui Due Golfi

Sant’Agata sui Due Golfi – Massa Lubrense (SA)

Sant’Agata sui Due Golfi è un piccolo borgo, frazione di Massa Lubrense posta a cavallo tra il Golfo di Napoli e quello di Salerno. Si trova a 390 m.s.l.m. sulla punta della Penisola Sorrentinaleggi tutto

Sorrento | Cosa vedere e come visitare Sorrento

Sorrento (NA)

Sorrento, nome che in sé evoca sensazioni mediterranee e atmosfere romantiche, è un grande borgo di fama mondiale grazie alla sua invidiabile posizione, alla sua storia e alla sua…leggi tutto

Potrebbe interessarti anche:

Vedi gli eventi in Campania
Cucina tradizionale e prodotti tipici della Campania
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Campania