I Borghi più belli della Calabria

Visita i centri storici medievali più suggestivi deIla regione

La Calabria è una delle regioni italiane con la più ampia e variegata quantità di ambienti. In pochi km si passa dalle montagne più impervie alle coste rocciose a strapiombo sul mare. Dalle ampie Foreste della Sila ai splendidi laghi montani. Da zone aride a zone ricche di torrenti e acqua. Un mosaico fatto di mare, montagna, collina, laghi e spiagge unico in Italia. Questa è la grande ricchezza naturalistica della Calabria che i tre grandi Parchi Nazionali come quello del Pollino, quello della Sila e quello dell’Aspromonte conservano e tutelano. Uno scrigno di biodiversità che occorre valorizzare e far conoscere in tutti i suoi aspetti.

I Borghi della Calabria

In questa splendida cornice si inseriscono i borghi storici, veri e propri scrigni di arte, storia e architettura tutta da scoprire.
Grazie alla varietà di paesaggi e di ambienti, e alla lunga storia di questa regione, i borghi della Calabria sono da considerarsi dei mirabili testimoni della bellezza di questa terra. Un vanto turistico che ogni anno attrae un numero considerevole di visitatori sia italiani che stranieri. Celebre è il mare della costa calabrese dove si affacciano località balneari rinomate.

Caratteristici sono anche i piccoli centri di montagna, ancora legati alle antiche tradizioni contadine. Borghi immersi in ampie distese di boschi come quelli della Sila oppure vicino a magnifici laghi dal colore verde brillante. Senza dimenticare i borghi medievali dove ancora oggi si respirano le magiche atmosfere del passato. Un mosaico di colori, di profumi, di arte e di gioielli architettonici che lasceranno il visitatore soddisfatto. Come non rimanere stupiti dal fascino di Stilo, oppure dalle architetture di Altomonte o Santa Severina: Come non rimanere affascinati dagli scorci sul mare di Diamante, Palmi o Paola.

Ma tutti gli altri borghi più belli della Calabra (Aieta, Bova, Buonvicino, Chianalea, Civita, Fiumefreddo Bruzio, Gerace, Morano Calabro, Oriolo, Rocca Imperiale) custodiscono vestigia delle epoche passate e che sono meritevoli, non solo di visita, ma di essere maggiormente tutelati e conservati. Un patrimonio che permette ai borghi calabresi di essere un’insostituibile risorsa turistica per la regione.

Borghi della Calabria | Borghi Storici

I Borghi della Calabria – Feste, Sagre e Fiere

Grande importanza rivestono tutti gli eventi tradizionali organizzati dalle popolazioni locali dei borghi calabresi ad iniziare dalle Feste Medievali e dalle Sagre. Infatti ogni anno nei borghi medievali della Calabria si radunano migliaia di turisti o semplici visitatori giornalieri per vivere una giornata all’insegna dello spettacolo e dell’intrattenimento. Sfilate dei cortei in costume d’epoca accompagnate spesso da una gara per la conquista del palio, offrono il meglio della tradizione culturale del paese. Le sagre invece esaltano la cucina tradizionale e i prodotti tipici locali, mostrando al visitatore il meglio dei prodotti di qualità che contraddistinguono la tradizione enogastronomica del borgo.

I Borghi della Calabria – Guida alla visita

Dopo un breve cenno storico verrà dato ampio spazio ai principali monumenti con indicazioni su cosa vedere al loro interno, alle manifestazioni o eventi più significativi di natura folcloristica, come sagre o feste medievali. A questo si aggiunge il panorama dei prodotti tipici locali e della cucina tradizionale locale del paese.
Infine sono vengono indicati i contatti dei principali enti comunali e turistici del luogo, come APT, Pro Loco, Associazioni Turistiche e così via. In ultimo link con la mappa del borgo così da individuare il percorso per raggiungerlo.

Quando Andare in Calabria- Il Clima della Calabria

Il clima della Calabria è generalmente di tipo mediterraneo dove il litorale ionico risulta più secco e arido di quello tirrenico. Qui il clima è più mite e piovoso, essendo maggiormente esposto alle umide correnti atlantiche provenienti da ovest.
Le temperature lungo le coste difficilmente scendono sotto i 10° e non superano mai i 40 °C; solo nei mesi estivi e nelle pianure interne si possono toccare i 42-44 °C. Diverso il clima delle zone interne appenniniche del Pollino, della Sila e dell’Aspromonte, contraddistinto dal clima montano appenninico (continentale freddo). In queste aree l’inverno è freddo e nevoso mentre in estate le temperature sono per lo più tiepide con frequenti temporali.

La stagione migliore per visitare la Calabria è la primavera (aprile – giugno). L’estate invece è quella ottimale per chi desidera trascorrere una vacanza al mare o in montagna, specie sulla Sila e Pollino. Per gli amanti del freddo e dell’inverno la regione offre numerose località dove poter svolgere attività sportive invernali come sci alpino e sci di fondo. Alcune zone possono verificarsi notevoli accumuli di neve che in certi casi possono raggiunge e superare i 2 metri.

Informazioni Turistiche

Regione: Calabria
Nome Abitanti: Calabresi
Estensione: 15 221,9 km²
Sito istituzionale

Scopri i Borghi più belli da visitare in Calabria

Diamante | Cosa vedere e come visitare Diamante

Diamante (CS)

Diamante, borgo racchiuso tra le colline della costa occidentale della Calabria, si è guadagnato un posto di riguardo tra le mete…leggi tutto

Praia a Mare | Cosa vedere e come visitare Praia a Mare

Praia a Mare (CS)

Praia a Mare è una delle più ridenti e dinamiche mete turistiche della Calabria. Frequentata quasi esclusivamente durante il periodo estivo, grazie alle sue numerose strutture ricettive…leggi tutto

Stilo | Cosa vedere e come visitare Stilo

Stilo (RC)

Stilo è un comune italiano della provincia di Reggio Calabria, ed inserito nell’elenco ufficiale de I borghi più belli d’Italia. Si trova sul versante ionico della Calabria, su una collina a…leggi tutto

Tropea | Cosa vedere e come visitare Tropea

Tropea (VV)

Tropea è una nota località balneare che si affaccia sul Mar tirreno meridionale a sud-ovest di Vibo Valentia. E’ adagiata su uno sperone proteso verso il mare a circa 60 m.s.l.m. Le primissime…leggi tutto

Umbriatico | Cosa vedere e come visitare Umbriatico

Umbriatico (KR)

Umbriatico vanta origini antichissime, risalenti addirittura alla popolazione degli Enotri. Il suo nome è stato mutato più volte, evolvendosi…leggi tutto

Potrebbe interessarti anche:

Vedi gli eventi in Calabria
Cucina tradizionale e prodotti tipici della Calabria
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Calabria