Praia a Mare
Un giorno tra arte, gastronomia e mare

Splendido borgo affacciato sulla costa Tirrenica, Praia a Mare è una celebre località balneare della Calabria, con un significativo patrimonio storico. Scopriamo i suoi monumenti più belli.

Il borgo di Praia a Mare

Praia a Mare è una delle più ridenti e dinamiche mete turistiche della Calabria. Frequentata quasi esclusivamente durante il periodo estivo, grazie alle sue numerose strutture ricettive come hotel, B&B e ai più di 60 stabilimenti balneari, Praia a Mare si è conquistata pian piano un posto di rilievo nel panorama turistico calabro e non solo. Si trova sulla costa tirrenica, a poco più di 100 km a nord di Cosenza, vicino al confine della Basilicata.

Cosa vedere a Praia a Mare

I luoghi sacri del borgo

Il mare dunque e tutte le attività a esso collegate, è la maggior risorsa del borgo costiero ma il centro storico di Praia a Mare conserva alcuni monumenti che meritano di essere segnalati e visitati a partire dalla Chiesa del Sacro Cuore e la Chiesa di San Paolo Apostolo, edificata in stile contemporaneo ma dalle linee ricercate. In essa viene raccolto il culto dei residenti delle Località Laccata, Santo Stefano, Viscigliosa.
Il borgo custodisce anche la Chiesa di Gesù Cristo Salvatore e il caratteristico quanto suggestivo Santuario della Madonna della Grotta, così chiamato perché posto interamente all’interno di una grotta naturale creatasi dentro collina. Qui viene venerata la Madonna della Grotta ed è uno dei luoghi di culto più importanti del paese.

Praia a Mare | Cosa vedere e come visitare Praia a Mare

Cosa vedere a Praia a Mare

La Rocca e il Museo Comunale

Oltre agli edifici religiosi, Praia a Mare potrà sorprendere anche per altre interessanti architetture tra cui la normanna Rocca di Praia, realizzata nel XIV secolo; il cosiddetto Fortino del XVI fatto costruire dai signori di Aieta, destinato alla difesa del litorale costiero; l’elegante Torre di Fiuzzi posizionata su un faraglione della scogliera di Fiuzzi alto 15 metri. È una delle torri più grandi della zona e anch’essa aveva la funzione di presidiare la costa dalle incursioni nemiche, specie quelle Saracene.

In ultimo ma non per importanza segnaliamo il Museo Comunale Città di Praia a Mare dove sono ospitate opere d’arte moderna e contemporanea di vari artisti italiani e stranieri che hanno donato all’istituzione complessivamente oltre duecento opere.

Quando andare a Praia a Mare

La stagione migliore per visitare il borgo

Idee e consigli utili su come scegliere il periodo migliore per visitare Praia a Mare.

Cosa visitare vicino a Praia a Mare

Cosa vedere nei dintorni

Nei dintorni del paese si consiglia di scoprire le bellezze naturalistiche tra cui la Grotta delle Sardine, il cui nome deriva dalla presenza di sarde, e l’Isola di Dino, isolotto che si innalza di fronte alla località Fiuzzi. Magnifiche sono anche le grotte marine e tra queste le più famose sono la Grotta Azzurra, chiamata così in virtù dell’intenso colore azzurro delle acque, e la Grotta del Leone, il cui nome deriva dalla presenza di un particolare roccia somigliante un leone sdraiato. Inoltre da non perdere è il grande Parco Nazionale del Pollino.

Informazioni Turistiche

Regione: Calabria
Provincia: Cosenza
Altitudine: 5 m.s.l.m
Nome abitanti: praiesi
Patrono: Madonna della Grotta (giorno festivo 15 Agosto)
Sito istituzionale

Potrebbe interessarti anche:

I borghi della Calabria
I borghi più belli in Italia
Scopri gli eventi in Calabria
Cucina tradizionale e prodotti tipici della Calabria
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Calabria