I Borghi più belli della Toscana

Visita i centri storici medievali più suggestivi della regione

Se c’è una regione dove i borghi la fanno da padrona questa è proprio la Toscana. Questa magnifica regione, insieme al Lazio, Umbria, Marche ed Emilia-Romagna è tra le regioni più ricche di paesi medievali il cui fascino e notorietà non ha eguali al mondo.

I Borghi della Toscana

I celebri panorami di San Gimignano, Volterra, San Miniato, Certaldo, Pienza, Cortona, Fiesole, Pitigliano, Sovana, Monteriggioni e moltissimi altri che ormai sono entrati nell’immaginario collettivo.
Ogni borgo della Toscana ha le sue peculiarità storiche, il suo fascino inconfondibile. Il visitatore rimarrà sbalordito dalle suggestioni medievali di Montalcino e Montepulciano, come pure dai spettacolari monumenti di Volterra, Asciano, Poppi e Colle Val d’Elsa.
Magnifici sono i tour tra i centri storici del Chianti, della Val di Pesa e la Val d’Orcia che grazie alla sua storia, ai suoi monumenti e al paesaggio collinare e agricolo ben conservato, è stato inserito tra i Siti Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

I borghi della Toscana che sono stati inseriti nella lista Ufficiale dei Borghi più Belli d’Italia sono 24: Anghiari, Barga, Buonconvento, Capalbio, Castelfranco Piandiscò, Castiglione di Garfagnana, Cetona, Coreglia Antelminelli, Giglio Castello, Loro Ciufenna, Montaione, Montemerano, Montescudaio, Palazzuolo sul Senio, Pitigliano, Poppi, Porto Ercole, Raggiolo, San Casciano dei Bagni, Santa Fiora, Scarperia e San Piero, Sovana e Suvereto.

Borghi della Toscana | Borghi Storici
Il fiabesco borgo di Volterra

I Borghi della Toscana – Feste, Sagre e Fiere

Grande importanza rivestono tutti gli eventi tradizionali organizzati dalle popolazioni locali dei borghi della Toscana ad iniziare dalle Feste Medievali e dalle Sagre. Infatti ogni anno nei borghi medievali della Toscana si radunano migliaia di turisti o semplici visitatori giornalieri per vivere una giornata all’insegna dello spettacolo e dell’intrattenimento. Sfilate dei cortei in costume d’epoca accompagnate spesso da una gara per la conquista del palio, offrono il meglio della tradizione culturale del paese. Le sagre invece esaltano la cucina tradizionale e i prodotti tipici locali, mostrando al visitatore il meglio dei prodotti di qualità che contraddistinguono la tradizione enogastronomica del borgo.

I Borghi della Toscana – Guida alla visita

Dopo un breve cenno storico verrà dato ampio spazio ai principali monumenti con indicazioni su cosa vedere al loro interno, alle manifestazioni o eventi più significativi di natura folcloristica, come sagre o feste medievali. A questo si aggiunge il panorama dei prodotti tipici locali e della cucina tradizionale locale del paese.
Infine sono vengono indicati i contatti dei principali enti comunali e turistici del luogo, come APT, Pro Loco, Associazioni Turistiche e così via. In ultimo link con la mappa del borgo così da individuare il percorso per raggiungerlo.

Quando Andare in Toscana

La Toscana presenta diversi tipi di climi ma essenzialmente possiamo suddividerle in tre zone con a seconda delle temperature, e delle precipitazioni. La zona costiera presenta il classico clima mediterraneo con estati relativamente calde ma secche ed inverni miti e piovosi. Le temperature non scendono mai troppo durante l’inverno e d’estate invece raggiungono raramente picchi elevati. Nell’entroterra invece le escursioni termiche sono più accentuate e le precipitazioni in alcune aree (la Val d’Orcia, Crete Senesi e la Val di Chiana) son scarse.

In inverno, rispetto alla costa, le temperature sono mediamente più basse e durante il periodo estivo, invece, sono più alte. Infine le zone montuose delle Alpi Apuane e dell’Appennino Tosco – Emiliano si misurano temperature con valori medi annuali più bassi. In inverno spesso si va sotto lo zero mentre in estate le temperature si mantengono fresche. Infine le precipitazioni risultano assai abbondanti, superando i 2000 mm annui specie in Versilia, Alpi Apuane e Appennino.

Il periodo migliore per visitare e la Toscana è la primavera per quanto riguarda le zone interne e quindi la maggior parte dei borghi, mentre d’estate si adatte meglio per visitare i centri storici più vicini alle montagne o al di sopra degli 800 metri. Non da meno è la stagione autunnale (ottobre e la prima parte di novembre) quando le campagne toscane si ammantano dei colori tipici della stagione, donando un tocco di magia e suggestione incomparabile.

Informazioni Turistiche

Regione: Toscana
Nome Abitanti: toscani
Estensione: 22.987 km²
Sito istituzionale

Scopri i Borghi più belli da visitare in Toscana

Abbadia San Salvatore (SI)

Immerso tra i boscosi declivi del Monte Amiata, nella Toscana meridionale, sorge il bel borgo di Abbadia San Salvatore. Splendido centro turistico della provincia di Siena…leggi tutto

Abbadia San Salvatore (SI) | Cosa vedere nel borgo toscano

Anghiari (AR)

Anghiari si presenta agli occhi del visitatore come un fiero paesetto medievale, ed evoca l’immagine di un gagliardo soldato nell’intento di vigilare sull’ampia Valle Tiberina e…leggi tutto

Anghiari | Cosa vedere a Anghiari

Bagno Vignoni (SI)

Bagno Vignoni, la sola frazione di San Quirico d’Orcia, è un piccolo borgo termale di 30 abitanti in provincia di Siena a 305 metri s.l.m. E’ immerso nel Parco Naturale della Val d’Orcia, riconosciutoi…leggi tutto

Bagno Vignoni (SI) | Cosa vedere nel borgo toscano

Barga (LU)

Nella Valle Garfagnana, in provincia di Lucca, tra le montagne dell’Alto Appennino Modenese a nord-est e le Alpi Apuane a sud-ovest, si erge la bellissima città di Barga, situata a…leggi tutto

Barga | Cosa vedere a Barga

Buonconvento (SI)

Adagiato lungo la valle del Fiume Ombrone, non molto distante dal confine con l’Umbria, il piccolo ma grazioso borgo di Buonconvento accoglie il turista con le sue ordinate e case di mattoncini rossi…leggi tutto

Buonconvento (SI) | Cosa vedere nel borgo toscano

Capalbio (GR)

Capalbio è un piccolo borgo medievale in provincia di Grosseto, immerso nel verde della campagna a sud della Maremma Toscana al confine con il Lazio. Sorge su una piccola collina a 217 metri di altezza…leggi tutto

Capalbio (GR) | Cosa vedere nel borgo toscano

Castelnuovo di Garfagnana (LU)

Adagiato su un verdeggiante fondovalle tra l’Appennino Tosco-Emiliano e le Alpi Apuane, Castelnuovo di Garfagnana rappresenta uno dei centri turistici e strategici più importanti della zona, anche in…leggi tutto

Castelnuovo di Garfagnana (LU) | Cosa vedere nel borgo toscano

Castiglione della Pescaia (GR)

Nel cuore della Maremma, il caratteristico borgo marinaro di Castiglione della Pescaia ha un fascino veramente speciale per tutti coloro che lo visitano. Soprattutto quando, oltre alle spiagge…leggi tutto

Castiglione della Pescaia - Cosa vedere nel borgo - Borghi Storici

Castiglione d’Orcia (SI)

Immerso nell’incantevole Val d’Orcia, dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, il piccolo borgo di Castiglione d’Orcia è posto sulla sommità di una piccola dorsale poco…leggi tutto

Cosa vedere a Castiglione d'Orcia | Borghi Storici

Certaldo (FI)

Posta a dominio della confluenza tra i fiumi Elsa ed Agliena, Certaldo si adagia rossastra sopra un bel poggio fitto di cipressi, attorniata da fertili campi coltivati. La parte più alta…leggi tutto

Certaldo | Cosa visitare nel borgo

Cortona (AR)

Cortona, una città che non avrebbe bisogno di presentazioni ma proprio per la sua importanza storica e artistico – architettonica, non possiamo esimerci nel descriverla e definirla…leggi tutto

Cortona | Cosa vedere a Cortona

Fiesole (FI)

Immersa nel verde delle colline e della campagna toscana, ad un’altezza di 295 m, si trova Fiesole, una ricca cittadina di origine etrusca, che domina dall’alto la città di Firenze da cui dista solo 6 km…leggi tutto

Fiesole (FI) | Cosa vedere nel borgo toscano

Giglio Castello (GR)

Sorto sulla celebre Isola del Giglio, si trova uno dei borghi più belli della ToscanaGiglio Castello. E’ sede del comune sparso dell’isola e la più importante delle frazioni che lo compongono. Il paese…leggi tutto

Giglio Castello (GR) | Cosa vedere nel borgo toscano

Loro Ciuffenna (AR)

Alle pendici della catena del Pratomagno, cuore verde della Toscana, nasce il paese di Loro Ciuffenna, semi arroccato in una stretta valle dove scorre il fiume omonimo. Il centro storico, pur avendo…leggi tutto

Loro Ciuffenna (AR) | Cosa vedere nel borgo toscano

Montepulciano (SI)

Montepulciano, in provincia di Siena, è situato, a 605 metri di altezza, su una collina che separa la Valdichiana dalla Val d’Orcia. Questa piccola città rinascimentale, racchiusa dalle antiche…leggi tutto

Montepulciano (SI) | Cosa vedere a Montepulciano

Monteriggioni (SI)

Nel cuore delle colline del Chianti, in un paesaggio fiabesco, ove la terra si tinge dei colori sfumati di uliveti, vigneti e di boschi, si erge spavalda Monteriggioni che con la sua…leggi tutto

Monteriggioni | Cosa vedere a Monteriggioni

Pienza (SI)

Situata nel cuore della Val d’Orcia, in uno spettacolare scenario rurale, unico al mondo, Pienza è uno dei “centri minori” più suggestivi della Toscana nonché una meta turistica di richiamo…leggi tutto

Pienza | Cosa vedere e visitare a Pienza

Pitigliano (AR)

Adagiato su una rupe di tufo a 313 metri d’altezza, vicino al confine tra Lazio e Toscana, sorge il caratteristico e noto borgo di Pitigliano. Questo splendido centro storico toscano è immerso in un paesaggi…leggi tutto

Pitigliano (GR) | Cosa vedere nel borgo toscano

Poppi (AR)

Nel cuore del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, in provincia di Arezzo, si trova Pioppi, un piccolo borgo a 437 metri s.l.m. Per le sue importanti testimonianze architettoniche medievali è…leggi tutto

Poppi (AR) | Cosa vedere nel borgo toscano

Porto Ercole (GR)

Il suggestivo e caratteristico borgo di Porto Ercole, frazione del comune di Monte Argentario, è inserito dal gennaio 2014 fra i borghi più belli d’Italia. Si trova sulla costa est del Monte Argentario…leggi tutto

Porto Ercole | Cosa vedere e visitare a Porto Ercole

San Casciano dei Bagni (SI)

Una delle perle della Toscana da non perdere è San Casciano dei Bagni, borgo tipico della regione, la cui fama è legata alle vicine terme. In epoca romana era chiamato “Fontis clusinii” mentre nell’alto…leggi tutto

San Casciano dei Bagni (SI) | Cosa vedere nel borgo toscano

San Gimignano (SI)

San Gimignano, antico e rinomato borgo, uno dei più belli e più conosciuti centri storici d’Italia e del Mondo. E’ una bellissima città artistica in provincia di Siena posta su una collina a 324 m d’altezza…leggi tutto

San Gimignano | Cosa vedere e visitare a San Gimignano

San Miniato (PI)

Nel cuore della valle dell’Arno, su tre colli a 140 m s.l.m., sorge il piccolo borgo medievale di San Miniato, in provincia di Pisa. E’ conosciuto come la città delle venti miglia per la posizione centrale…leggi tutto

San Miniato (PI) | Cosa vedere nel borgo | Borghi Storici

Sovana (GR)

L’idilliaco quanto arcaico paesaggio al confine con il Lazio fa da cornice a piccoli grandi gioielli storici da non perdere. Qui troviamo non solo PitiglianoSoranoManciano e i…leggi tutto

Sovana (GR) | Cosa vedere nel borgo toscano

Sarteano (SI)

Sarteano è un magnifico borgo medievale in provincia di Siena, posto a 525 metri di altitudine, ai piedi del monte Cetona. Sarteano fu un centro pre-etrusco, ed è dominata dalla grandiosa Roccaleggi tutto

Sarteano (SI) | Cosa vedere nel borgo toscano

Volterra (PI)

Volterra si trova su una boscosa collina argillosa, a 531 metri di altezza, che separa le valli dei fiumi Cecina ed Era, nel cuore verde della Toscana. Il paesaggio si caratterizza per la presenza delle balze…leggi tutto

Volterra | Cosa vedere e visitare a Volterra

Potrebbe interessarti anche

Vedi gli eventi in Toscana
Cucina tradizionale e prodotti tipici della Toscana
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Toscana

Redazione Borghi Storici © Riproduzione vietata | Copyright