I Borghi più belli della Lombardia

Visita i centri storici medievali più suggestivi deIla regione

La Lombardia è una delle regioni più estese d’Italia e con il maggior numero di comuni (1516). Va da se che in essa troveremo moltissimi borghi e piccoli centri storici di grande interesse. Minuscoli borghi persi nel cuore della Pianura Padana oppure immersi nelle verdeggianti colline del Varesotto, o della provincia di Bergamo e Brescia, senza dimenticare i borghi arroccati tra le Alpi.

I Borghi della Lombardia

Magnifici sono i paesi che si affacciano sulle coste dei laghi più grandi d’Italia ad iniziare dal Lago di Garda, per passare al Lago Maggiore, dove ai borghi si alternano ville con giardini, castelli e altri palazzi storici di pregevole fattura architettonica.
Passeggiate indimenticabili si possono fare nei piccoli grandi gioielli incastonati nel fiabeschi paesaggi alpini. Da non perdere i borghi adagiati nelle principali valli come la Val Chiavenna, la Valtellina, la Valmalenco o le suggestive valli delle Alpi Orobie. I Borghi della Lombardia si inseriscono in paesaggi incantati, talvolta ameni e fuori dal tempo, che fanno da cornice.

I paesi che sono iscritti all’associazione “I Borghi più Belli d’italia” presenti in Lombardia sono 20: Bienno, Cassinetta di Lugagnano, Castellaro Lagusello, Castelponzone, Cornello dei Tasso, Fotunago, Gardone Riviera, Gradella, Grazie, Gromo, Lovere, Monte Isola, Morimondo, Pomponesco, Sabbioneta, San Benedetto Po, Soncino, Tremezzo, Tremosine sul Garda e Zavattarello.

Borghi della Lombardia | Borghi Storici

I Borghi della Lombardia – Feste, Sagre e Fiere

Grande importanza rivestono tutti gli eventi tradizionali organizzati dalle popolazioni locali dei borghi Lombardi ad iniziare dalle Feste Medievali e dalle Sagre. Infatti ogni anno nei borghi medievali della Lombardia si radunano migliaia di turisti o semplici visitatori giornalieri per vivere una giornata all’insegna dello spettacolo e dell’intrattenimento. Sfilate dei cortei in costume d’epoca accompagnate spesso da una gara per la conquista del palio, offrono il meglio della tradizione culturale del paese. Le sagre invece esaltano la cucina tradizionale e i prodotti tipici locali, mostrando al visitatore il meglio dei prodotti di qualità che contraddistinguono la tradizione enogastronomica del borgo.

I Borghi della Lombardia – Guida alla visita

Dopo un breve cenno storico verrà dato ampio spazio ai principali monumenti con indicazioni su cosa vedere al loro interno, alle manifestazioni o eventi più significativi di natura folcloristica, come sagre o feste medievali. A questo si aggiunge il panorama dei prodotti tipici locali e della cucina tradizionale locale del paese.
Infine sono vengono indicati i contatti dei principali enti comunali e turistici del luogo, come APT, Pro Loco, Associazioni Turistiche e così via. In ultimo link con la mappa del borgo così da individuare il percorso per raggiungerlo.

Quando Andare in Lombardia

Il clima della Lombardia, è sostanzialmente definibile come temperato sub – continentale. Il territorio regionale, però a causa delle diverse conformazioni e morfologie come montagne, vaste pianure e laghi, presenta climi differenti.
Durante l’estate il clima in pianura Padana è spesso caldo e afoso, per via dell’umidità ristagnante mentre in inverno la temperature scendere anche per la persistenza delle nebbie. Praticamente quasi ogni anno si verificano episodi nevosi che posso durare alcuni giorni e mantenere il manto bianco per più giorni.
Le zone di montagna invece si caratterizzano per avere un clima decisamente più continentale – alpino con estati fresche e piovose (quasi sempre a carattere temporalesco), mentre gli inverni sono lunghi, rigidi, con precipitazioni relativamente scarse.

Discorso a parte merita invece il Lago di Garda che grazie alla sia azione mitigatrice, offre alle zone che si affacciano su di esso un clima mite tutto l’anno con escursioni termiche contenute. In alcuni casi si può riscontare un clima di tipo sub – tropicale.

In linea generale ogni stagione è ottimale per visitare i borghi della Lombardia. La primavera e l’ultima parte dell’estate sono i periodi dell’anno maggiormente consigliati per ammirare le bellezze storiche dei paesi lombardi. Si sconsiglia la visita ai borghi della Pianura Padana in Estate il cui clima è quasi sempre caldo e afoso!

Informazioni Turistiche

Regione: Lombardia
Nome Abitanti: Lombardi
Estensione: 23 863,65 km²
Sito istituzionale

Scopri i Borghi più belli da visitare in Lombardia

Angera | Cosa vedere e come visitare Angera

Angera (VA)

Il borgo di Angera si trova sulla sponda orientale del Lago Maggiore in Lombardia. Si trova a circa 25 km a ovest di Varese a 193 m.s.l.m.. Prime testimonianze storiche di un…leggi tutto

Bellagio | Cosa vedere e come visitare Bellagio

Bellagio (CO)

Invidiabile è la posizione del grazioso borgo di Bellagio, sorto proprio all’incrocio tra i due bracci del Lago di Como in Lombardia Posto a 255 m.s.l.m. Bellagio offre un ampio panorama…leggi tutto

Castellaro Lagusello | Cosa vedere e come visitare Castellaro Lagusello

Castellaro Lagusello (MN)

Se c’è un luogo in cui la poesia si confonde con la realtà e la natura si combina in maniera idillica con l’opera dell’uomo, questo è senza dubbio Castellaro Lagusello, minuscolo villaggio…leggi tutto

Ponte di Legno | Cosa vedere e come visitare Ponte di Legno

Ponte di Legno (BS)

Ponte di Legno nel corso del tempo si è conquistato un posto di riguardo tra le località turistiche della Lombardia e attualmente è una tra le più gettonate nel periodo invernale ed estivo…leggi tutto

Potrebbe interessarti anche:

Vedi gli eventi in Lombardia
Cucina tradizionale e prodotti tipici della Lombardia
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Lombardia