I Borghi più belli del Piemonte

Visita i centri storici medievali più suggestivi deIla regione

I borghi del Piemonte sono preziosi scrigni di storia; autentici gioielli di arte tutti da vivere e da ammirare. I piccoli centri storici piemontesi rappresentano uno dei cuori pulsanti regione dove si uniscono le antiche tradizioni culturali ed enogastronomiche. In ogni borgo del Piemonte troviamo palazzi, castelli, musei, chiese e altri pregevoli monumenti realizzati sin dal tempo dell’impero Romano fino alle magnifiche architetture ottocentesche, passando per il medioevo e il rinascimento.

I Borghi del Piemonte

Imperdibili le bellezze storiche dei paesi delle Langhe o del Monferrato, così come quelli dei borghi alpini adagiati sulle valli e incorniciati da spettacolari montagne.

I borghi più belli del Piemonte che sono stati inseriti nella lista ufficiale sono in totale 13: Cella Monte, Chianale, Garbagna, Garessio, Mombaldone, Monforte d’Alba, Neive, Orta San Giulio, Ostana, Ricetto di Candelo, Usseaux, Vogogna e Volpedo.

Altri non inseriti nella lista sono custodi di mirabili vestigia del passato che non potranno che soddisfare il visitatore. Tra di essi possiamo citare Saluzzo, Vicoforte, Dogliani, Cherasco, Garessio e molti altri.

Borghi del Piemonte | Borghi Storici

I Borghi del Piemonte – Feste, Sagre e Fiere

Grande importanza rivestono tutti gli eventi tradizionali organizzati dalle popolazioni locali dei borghi del Piemonte ad iniziare dalle Feste Medievali e dalle Sagre. Infatti ogni anno nei borghi medievali della Campania si radunano migliaia di turisti o semplici visitatori giornalieri per vivere una giornata all’insegna dello spettacolo e dell’intrattenimento. Sfilate dei cortei in costume d’epoca accompagnate spesso da una gara per la conquista del palio, offrono il meglio della tradizione culturale del paese. Le sagre invece esaltano la cucina tradizionale e i prodotti tipici locali, mostrando al visitatore il meglio dei prodotti di qualità che contraddistinguono la tradizione enogastronomica del borgo.

I Borghi del Piemonte – Guida alla visita

Dopo un breve cenno storico verrà dato ampio spazio ai principali monumenti con indicazioni su cosa vedere al loro interno, alle manifestazioni o eventi più significativi di natura folcloristica, come sagre o feste medievali. A questo si aggiunge il panorama dei prodotti tipici locali e della cucina tradizionale locale del paese.
Infine sono vengono indicati i contatti dei principali enti comunali e turistici del luogo, come APT, Pro Loco, Associazioni Turistiche e così via. In ultimo link con la mappa del borgo così da individuare il percorso per raggiungerlo.

Quando Andare in Piemonte

Il Piemonte ha un clima tipicamente temperato a carattere continentale. Sulle Alpi, man mano che la quota è maggiore, il clima si fa più continentale con estati fresche e piovose ed inverni lunghi e freddi. In pianura le estati possono risultare calde e spesso afose mentre l’inverno è umido per via del persistere delle nebbie. Nelle zone montuose le nevicate sono, ovviamente abbondanti mentre in pianura la neve è relativamente frequente. In generale le piogge sono più concentrate sulle Alpi di confine per via dell’effetto stau dovuto alla protezione della catena alpina e più abbondanti nelle stagioni intermedie

Discorso a parte è il clima del Lago Maggiore dove la presenza dall’acqua favorisce temperature miti per gran parte dell’anno attenuando le escursioni termiche da una stagione all’altra e dal giorno alla notte. Sulla rive infatti l’inverno è mite e l’estate fresca e temporalesca. Clima simili lo ritroviamo nelle valli e sulle colline esposte a sud.

Praticamente tutto l’anno è possibile visitare i borghi, però si consiglia il periodo estivo per i borghi di montagna e quello primaverile – autunnale per quelli situati in pianura e in collina.

Informazioni Turistiche

Regione: Piemonte
Nome Abitanti: piemontesi
Estensione: 25.400 km²
Sito istituzionale

Scopri i Borghi più belli da visitare in Piemonte

Acqui Terme | Cosa vedere e come visitare Acqui Terme

Acqui Terme (AL)

Acqui Terme è un caratteristico borgo piemontese che si trova in provincia di Alessandria. E’ una ridente cittadina posta nella parte sud-orientale dell’alto Monferrato…leggi tutto

Domodossola | Cosa vedere e come visitare Domodossola

Domodossola (VB)

Domodossola è il centro urbano più importante della zona e sorge nel cuore della val d’Ossola, situata nell’area più settentrionale del Piemonte. E’ inclusa nella provincia di…leggi tutto

Mombaldone | Cosa vedere e come visitare Mombaldone

Mombaldone (AT)

Situato nella magnifica Langa AstigianaMombaldone sorge come una specie di “isola” in una zona solitaria e fortemente segnata dalla presenza dei calanchi della Valle del…leggi tutto

Orta San Giulio | Cosa vedere e come visitare Orta San Giulio

Orta San Giulio (NO)

Pittoresco e suggestivo è il borgo di Orta San Giulio, sorto sulle sponde orientali del Lago d’Orta in provincia di Novara. È inserito nel club borghi più belli d’Italia e ha…leggi tutto

Torre Pellice | Cosa vedere e come visitare Torre Pellice

Torre Pellice (TO)

Torre Pellice è un grazioso borgo piemontese posto quasi vicino all’imbocco della Val Pellice, pochi km a sud di Pinerolo. La sua storia e il suo territorio sono legati alla vicina…leggi tutto

Potrebbe interessarti anche:

Vedi gli eventi in Piemonte
Cucina tradizionale e prodotti tipici del Piemonte
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Piemonte