Ricetto di Candelo, il cuore antico di un borgo

Alla scoperta dei monumenti più belli del borgo. Una gita tra suggestivi scorci, botteghe artigiane e degustazione dei prodotti tipici locali.

Il borgo di Candelo e il “Ricetto”

Uno dei più caratteristici e integri esempi di struttura urbana tipiche del medioevo si trova a Candelo a pochi km da Biella. Nella zona più a est del borgo, ancora circondato dalle antiche mura, si trova il Ricetto, un parte del paese che in passato veniva usato per custodire e conservare alimenti, prodotti agricoli, attrezzature, e sovente utilizzato dalla popolazione locale per difendersi da eventuali attacchi esterni.

Il Ricetto di Candelo è uno dei pochissimi esempi di questa struttura urbana ancora visibile nei centri storici italiani. La visita permette di tuffarsi nella vita quotidiana di un tempo, donando al turista momenti di coinvolgente suggestione. Candelo, adagiato alle pendici delle Prealpi piemontesi, si trova a circa 5 km da Biella ad un’altezza di 340 metri.

Origine e Storia

Il Ricetto di Candelo è anche un raro caso in cui solo una parte di un paese è stato inserito tra i Borghi più belli d’Italia e non l’intero nucleo abitato. La nascita di questo affascinate luogo si fa risalire tra il XIII e il XIV secolo. Nessuna data certa indica la sua edificazione anche se il nome originario “Canderium” risale al 988 mentre sicura è la sua esistenza già nel 1374.

Ricetto di Candelo (BI) | Cosa vedere nel borgo

Cosa vedere nel Ricetto di Candelo

Il tessuto urbano è costituito da circa 200 edifici dai caratteristici tetti rossi, con vicoli interni, chiamati “rue” tagliati da due strade ortogonali.

La vera ricchezza del Ricetto di Candelo è proprio la sua integrità e il suo fascino antico che fanno da cornice a eventi e manifestazioni di carattere storico, culturale, folcloristico ed enogastronomico. Ricche d’atmosfera le passeggiate tra i vicoli del Ricetto dove sono presenti botteghe artigiane, laboratori artistici e negozi di prodotti tipici. Le case presenti non sono abitate e i proprietari li usano per trascorrere qualche weekend o per organizzare piccoli eventi.

I Musei

Altre strutture del Ricetto ospitano attività di interesse storico e culturale o trovano sede varie istituzioni come il “Piccolo Museo delle cose di Cucina e Pasticceria”, dove è esposto un considerevole numero di oggetti e utensili per la cucina e pasticceria, con annessa biblioteca tematica (visite su appuntamento).  Inoltre segnaliamo il centro di documentazione dei “Ricetti in Europa” e il “Museo del Paesaggio Naturale e Storico della Vitivinicoltura”.

Scopri il periodo migliore per visitare Ricetto di Candelo.

La stagione migliore per visitare il borgo

In tour alla scoperta dei luoghi più belli da vedere nei dintorni.

Cosa vedere nei dintorni

Informazioni Turistiche

Regione: Piemonte
Provincia: Biella
Altitudine: 340 m.s.l.m
Nome abitanti: Candelesi
Patrono: San Lorenzo (giorno festivo 10 agosto)
Sito istituzionale

Potrebbe interessarti anche:

I borghi del Piemonte
I borghi più belli in Italia
Vedi gli eventi in Piemonte
Cucina tradizionale e prodotti tipici del Piemonte
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Piemonte