Paola
Il cuore religioso della Calabria

Alla scoperta del paese di Paola centro turistico calabrese, famoso per ospitare il Santuario di San Francesco, frequentato luogo di culto.

Il borgo di Paola

La cittadina di Paola posta sulla costa occidentale calabrese, a pochi km da Cosenza, rappresenta una delle mete turistiche più importanti e conosciute della regione, grazie alle sue bellezze storiche, al limpido mare, alle montagne che s’innalzano alle sue spalle e al fervente centro religioso, costituito dal santuario di San Francesco di Paola, poco fuori il centro abitato.

Cosa vedere a Paola

Il Santuario di San Francesco

Il Santuario fu edificato e consacrato nel XVI secolo in stile gotico e barocco. Nell’anno 2000 fu costruita la Basilica Nuova in stile postmoderno.
Il 27 marzo si celebra la nascita di San Francesco, mentre il 2 aprile (festa canonica del Santo di Paola), la morte. I solenni festeggiamenti in onore di San Francesco di Paola si tengono dal 1° al 4 maggio, con diverse processioni a terra e sul mare del “busto” del Santo e del mantello.
La cittadina balneare costituisce una meta prediletta per molti pellegrini della Calabria. In particolare, il magnifico Santuario di San Francesco, è un luogo sacro che attrae devoti da ogni parte dell’Italia meridionale.

Paola | Cosa vedere in uno dei borghi più famosi della Calabria

Cosa vedere a Paola

I monumenti più belli

Il nucleo più antico di Paola non presenta monumenti di grande rilevanza artistica e architettonica ma meritano una visita le rovine romane, il Palazzo Scorza, e i resti del castello in cui spicca una torre circolare. Inoltre numerose sono le chiese tra cui la Chiesa della Madonna del Carmine, Chiesa di S. Michele, il Convento Badia, il Duomo, il Convento Sant’Agostino, la Chiesa di San Giacomo Maggiore, il Convento dei Cappuccini, la Chiesa di San Leonardo, la Chiesa dell’Immacolata, il Convento dei Gesuiti e molti altri luoghi culto. Poco fuori possiamo segnalare la cosiddetta chiesa di Sotterra, situata nella località omonima, dove all’interno sono conservati alcuni dipinti databili al periodo altomedievale

Di un certo interesse è la monumentale “Fontana dei Sette Canali”, ai piedi di una scalinata, realizzata grazie all’opera di artigiani locali, nel 1636. La fontana si apre come un grande ventaglio, a ricordare la coda del pavone, simbolo di Paola.

Quando visitare il borgo di Paola

La stagione migliore per visitare il borgo

Idee e consigli utili su come scegliere il periodo migliore per visitare il borgo.

Cosa visitare vicino a Paola

Cosa vedere nei dintorni

In viaggio alla scoperta dei luoghi più belli da vedere nei dintorni.

Informazioni Turistiche

Regione: Calabria
Provincia: Cosenza
Altitudine: 94 m.s.l.m
Nome abitanti: paolani
Patrono: San Francesco di Paola (Giorni festivi 2 aprile e 4 maggio)
Sito istituzionale

Potrebbe interessarti anche:

I borghi della Calabria
I borghi più belli in Italia
Scopri gli eventi in Calabria
Cucina tradizionale e prodotti tipici della Calabria
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Calabria