Offagna
Il borgo e la maestosa Rocca medievale

Offagna, uno dei Borghi più Belli d’Italia, si impone come una delle mete turistiche delle Marche più note e frequentate. Grande interesse assume il centro storico, sovrastato dall’elegante sagoma della Rocca. Inoltre il borgo è celebre per le spettacolari Feste Medievali.

Il borgo di Offagna

A poca distanza da Ancona (17 km circa) sorge un grazioso quanto noto borgo delle Marche: Offagna. Si trova immerso nel tipico paesaggio collinare marchigiano a 306 metri d’altezza e nel cuore del borgo, spicca la magnifica sagoma della Rocca di Offagna.
Il paese è stato inserito tra i Borghi più Belli d’Italia e gli fu insignito il marchio della Bandiera Arancione del Touring Club Italiano nel maggio 2013.

Origine e Storia

Sulla storia di Offagna durante il periodo preromano e romano non si hanno notizie sufficienti. Le prime fonti scritte in cui si parla del borgo risalgono al tardo medioevo quando l’arcivescovo di Ravenna concesse l’area marchigiana ad alcuni nobili germanici.
Le vicende storiche si sovrappongono con quelle del vicino centro di Osimo durante i secoli XII – XV. In seguito rientrerà sotto la giurisdizione anconetana, diventando uno dei circa venti castelli di Ancona. In questo periodo (1454 e il 1456) nacque la celebre rocca. In seguito passò sotto lo Stato Pontifico e infine divenne comune dopo l’Unificazione d’Italia. Oggi il borgo di Offagna offre un centro storico unico e ottimamente conservato, con palazzi nobiliari di pregevole fattura architettonica.

Offagna (AN) | Cosa vedere nel borgo marchigiano

Cosa vedere a Offagna

Villa Montegallo e i Musei

Offagna pur essendo di piccole dimensioni, custodisce un patrimonio storico di grande rilevanza. Il suo aspetto medievale, e in parte rinascimentale, farà immergere il turista in atmosfere d’altri tempi. Il percorso di visita sarà piacevole e pieno di sorprese. Durante la nostra gita, consigliamo di visitare la cinquecentesca Villa Montegallo, arricchita da decorazioni realizzate da Niccolò Pomarancio.

Imperdibile è il Museo di Scienze Naturali Luigi Paolucci (via del monastero, 2), in cui sono conservati, insieme a importanti reperti naturalistici, una rilevante esposizione di strumenti scientifici.
Il percorso storico – culturale si amplia con il Museo della Liberazione di Ancona. Attraverso una ricca esposizione di armi e svariate foto d’epoca, è documentata la successione di eventi che portò alla liberazione di Ancona, sotto il controllo delle truppe tedesche, da parte degli Alleati.

La Rocca

Il gioiello di Offagna, come accennato, è la Rocca. Imponente ed elegante con le sue torri e le fitte merlature, la fortezza è una delle più belle e meglio conservate delle Marche e d’Italia. Fu costruita tra il 1454 e il 1456 dalla Repubblica Marinara di Ancona come baluardo difensivo contro il crescente potere espansionistico della vicina città di Osimo. Così divenne uno dei Castelli di Ancona. Dal 1902 è stato dichiarato Monumento Nazionale.

La Rocca di Offagna è una poderosa struttura a quadrilatero con un alto Mastio centrale a cinque livelli. Tutto il castello è stato realizzato con blocchi di laterizio. Le alte mura e l’ingresso, posto al 4° livello, rendevano questa fortezza quasi inespugnabile. Oggi la Rocca ospita il Museo omonimo in cui sono esposte armi antiche, dalla preistoria sino all’epoca moderna. Periodicamente vengono organizzate delle mostre temporanee.

Le Feste Medievali

Oltre alle bellezze storiche e architettoniche, Offagna è sede delle spettacolari Feste Medievali, uno degli eventi folcloristici più noti della penisola. Assistere ai cortei storici in costume d’epoca e alle gare vi farà tornare improvvisamente alle affascinanti atmosfere medievali. È un evento da non perdere per tutti gli appassionati ma è un’occasione ideale per chiunque voglia trascorre una giornata all’insegna delle tradizioni e della buona cucina.

Quando visitare Offagna

La stagione migliore per visitare il borgo

Consigli utili su come scegliere il periodo migliore per visitare il borgo.

Cosa visitare vicino a Offagna

Cosa vedere nei dintorni

In viaggio alla scoperta dei luoghi più belli da vedere nei dintorni.

Informazioni Turistiche

Regione: Marche
Provincia: Ancona
Altitudine: 306 m.s.l.m
Nome abitanti: offagnesi
Patrono: san Bernardino da Siena  (giorno festivo 20 maggio)
Sito istituzionale

Redazione Borghi Storici © Riproduzione vietata | Copyright

Potrebbe interessarti anche:

Visita i borghi delle Marche
Scopri i borghi in Italia
Vedi gli eventi nelle Marche
Cucina tradizionale e prodotti tipici delle Marche
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi nelle Marche
Follow by Email
WhatsApp