Aquileia (UD)

Perla del Friuli-Venezia Giulia che per i suoi insigni monumenti, è stata inserita nei siti Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO. In viaggio alla scoperta dei suoi tesori. 

Aquileia: Dove si trova (posizione e altitudine)

Aquileia è un antico borgo friulano, posto sulla strada che collega Grado a Cervignano del Friuli. È uno dei borghi storici più importanti del settentrione e la sua valenza artistica e archeologica è tra le più rilevanti d’Italia tanto che nel 1998 venne iscritta tra i Patrimoni dell’Umanità dall’UNESCO.

Origine e Storia Aquileia

Quasi tutte le attrazioni turistiche di Aquileia si concentrano nell’aera archeologica e nell’adiacente Basilica di Santa Maria Assunta.
Aquileia venne fondata dai romani, come colonia nel 181 a.C., fu capitale della X regione augustea e metropoli della chiesa cristiana. Insieme con Ravenna e Brescia è il più importante sito archeologico dell’Italia settentrionale, e con Cividale del Friuli e Udine è stata una delle capitali storiche del Friuli, il cui vessillo deriva proprio dallo stemma di Aquileia.

Aquileia | Cosa vedere e come visitare Aquileia

Cosa vedere e visitare ad Aquileia

La Basilica di Santa Maria Assunta

Maestosa e solenne è la basilica di Santa Maria Assunta chiamata anche di Poppone poiché la chiesa venne ricostruita tra 1021 e il 1031 per desiderio del patriarca Poppone, periodo in cui fu eretto anche il campanile alto ben 73 metri. Durante i suoi quasi mille anni di storia ha mantenuto quasi inalterato l’assetto architettonico dell’XI secolo.

La basilica si mostra in tutta la sua bellezza già osservando la magnifica facciata. L’interno è invece a croce latina e suddivisa da tre navate. All’origine la basilica era costituita da due aule parallele, connesse da una trasversale. Famosi, nonché splendidi, sono i mosaici conservati al suo interno grazie alla loro grandezza e al loro perfetto stato di conservazione e pregevole rilevanza iconografica.
All’inizio della navata sinistra è possibile accedere alla Cripta degli Scavi, in cui sono presenti i ruderi dell’antica basilica paleocristiana. In fondo alla navata destra è posta cappella di Sant’Ambrogio con all’interno i sepolcri di 5 membri della famiglia della Torre.

L’Area Archeologica e il Foro Romano

Vicinissima alla basilica si estende l’area archeologica dell’antica Aquileia, dove le vestigia di epoca romana compongono un paesaggio davvero suggestivo e ricco di storia. Il monumento più rappresentativo è il Foro Romano, l’originale piazza di Aquileia Romana. Risalente al I° secolo a.C. ha subito ampliamenti e restauri durante l’era Repubblicana e l’epoca Imperiale. Era lungo 115 m e largo 57 e copriva una superficie oltre di 6500 mq. La sua scoperta avvenne per mano di Giovanni Brusin nel 1934.

Quando Andare ad Aquileia

Il clima è di tipo temperato e caldo. La piovosità è abbondante (1160 mm) è ben distribuita durante il corso dell’anno e anche il mese più secco, luglio, si ha una discreta quantità di pioggia. La temperatura media annuale è di 18,3 °C. Luglio è anche il mese più caldo dell’anno con una temperatura media di 22.7 °C mentre gennaio ha una temperatura media di 4.4 °C.

Il periodo migliore per visitare Aquileia è la primavera (aprile – maggio – prima parte di giugno) e fine estate/inizio autunno (ultima parte di settembre – ottobre). Si sconsiglia la visita al borgo durante i mesi estivi, in quanto spesso il clima è caldo e spesso afoso.

Cosa visitare vicino Aquileia

Nelle vicinanze di Aquileia, a circa 13 km, si trova Grado una delle località turistiche balneari più note del Friuli. Molto frequentata durante i mesi estivi, custodisce anche testimonianze storiche e artistiche tutte da scoprire.

Informazioni Turistiche

Regione: Friuli-Venezia Giulia
Provincia: Udine
Altitudine: 5 m.s.l.m
Nome abitanti: aquilesi
Patrono: Santa Ermacora e Fortunato (giorno festivo 12 luglio)
Sito istituzionale

Ristoranti, Trattorie e Pizzerie

Cucina Tipica e Prodotti Locali

Eventi ad Aquileia – Sagre, Feste Medievali e Fiere

Meteo Aquileia

Potrebbe interessarti anche:

Visita i borghi del Friuli-Venezia Giulia
Scopri i borghi in Italia
Vedi gli eventi in Friuli-Venezia Giulia
Cucina tradizionale e prodotti tipici del Friuli
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Friuli