Fornelli

Il “Paese delle Torri”

Alla scoperta dei monumenti più belli di Fornelli, borgo insignito con la medaglia al valor militare e con il marchio di “Città dell’Olio”.

Il borgo di Fornelli

Vicino al confine con il Lazio, a 530 metri d’altezza, sorge il paesino di Fornelli, uno dei centri turistici molisani ad essere inseriti tra i Borghi più Belli d’Italia. Sorge su un colle circondato dalla tipica campagna molisana dove si alternano boschi, campi coltivati e fossati. Volgendo lo sguardo verso nord – ovest si posso scorgere le Mainarde e la lunga quanto imponente cresta de La Meta – Monte Petroso.

È stato insignito anche con la medaglia al valor militare e ha il marchio di “Città dell’Olio” grazie all’eccellente qualità di olio che viene prodotto nelle sue campagne. Fornelli si trova a 12,5 km da Isernia.

I monumenti più belli da vedere a Fornelli

La chiesa Madre di San Michele Arcangelo e la chiesa di San Pietro Martire

Il vanto del borgo è quello di avere un centro storico e una struttura urbana rimasti intatti nei secoli;  ciò ne fa uno dei centri storici meglio conservati del Molise. La visita al borgo, seppure breve, è assai piacevole. Ci si può immergere nelle tipiche atmosfere del passato e rivivere i ritmi della quotidiana vita in campagna.

Non mancano di certo elementi architettonici di un certo interesse ad iniziare dalla Chiesa Madre di San Michele Arcangelo, consacrata nel 1746. Si fa notare per il suo campanile del 1738, per la presenza di tre pregevoli tele del Settecento e una statua di San Michele.

La nostra passeggiata avvolta dalle vecchie case in pietra, proseguirà visitando la chiesa di San Pietro Martire che, nonostante i gravi danni subiti a causa del terremoto negli anni ’80, ha ancora intatto il portale di epoca rinascimentale e le mirabili decorazioni dell’altare barocco.

Fornelli (IS) | I monumenti e i luoghi più belli da vedere nel borgo

Il Palazzo Baronale e le Porte

Fornelli è talvolta chiamato il “Paese delle Torri”, attributo nato in virtù della presenza di 7 torri risalenti al periodo normanno e angioino.
Da vedere è il Palazzo baronale che ricalca la pre-esistente struttura del castello Longobardo. Infine segnaliamo le tre porte ancora visibili: la porta principale che permetteva l’accesso al borgo e la Porta Castello e Porta Nova che, vista la loro larghezza, impedisce di fatto l’ingresso alle auto.

Scopri il periodo migliore per visitare il paese.

La stagione migliore per visitare il borgo

Alla scoperta dei luoghi più belli da vedere nei dintorni.

Cosa vedere nei dintorni

Informazioni Turistiche

Regione: Molise
Provincia: Isernia
Altitudine: 530 m.s.l.m
Nome abitanti: fornellesi
Patrono: San Pietro Martire da Verona (29 aprile)
Sito istituzionale

Hotel, B&B, Case Vacanza, Appartamenti e Agriturismi

Ristoranti a Fornelli

Ristoranti, Trattorie e Pizzerie nel borgo e dintorni

Cucina tipica e prodotti locali

Prodotti tipici locale e cucina tradizionale

Eventi
nel borgo

Eventi tradizionali nel borgo

Redazione Borghi Storici © Riproduzione vietata | Copyright

Potrebbe interessarti anche:

I borghi del Molise
I borghi più belli in Italia
Vedi gli eventi in Molise
Cucina tradizionale e prodotti tipici del Molise
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Molise
Follow by Email
WhatsApp