Cosa visitare vicino a Glorenza

I dintorni di Glorenza offrono un’ampi e variegati spunti di visita trovandosi nel cuore della Val Venosta e poco distante da centri turistici di fama. Scopriamo cosa visitare vicino Glorenza.

I luoghi più belli da vedere vicino Glorenza

Di grande importanza turistica e storica sono i dintorni di Glorenza che spaziano dai castelli alle abbazie, dai laghi ai borghi alpini.

Celebre per le sue mele e per il Parco Nazionale dello Stelvio, la Val Venosta non ha certo bisogno di presentazioni. L’area protetta è una delle più rilevanti dal punto di vista naturalistico ed ecologico, coprendo un’area di oltre 130.000 ettari. Boschi, montagne, laghi, vallate compongono scenari unici e spettacolari che attraggono ogni anno numerosi visitatori.

Borghi da vedere vicino Glorenza

Malles Venosta e Curon Venosta

La località più vicina è Malles Venosta (2,6 km) una dei più famosi centri di sport invernali del Val Venosta. Non da meno è il suo patrimonio architettonico ad iniziare dalla Chiesa di San Benedetto. Nel territorio comunale troviamo anche una torre medievale, il Castello del Principe e il Sacrario militare di passo Resia entrambi a Burgusio, e infine i castelli di Màzia di Sopra e di Sotto presso Sluderno.

Cosa visitare vicino Glorenza | I luoghi più belli da vedere nei dintorni

Da non perdere sono i borghi alpini di San Valentino alla Muta (14 km circa) e Curon Venosta (19 km). Quest’ultimo è famoso per il suo Lago Resia e per il campanile emergente dell’antica chiesa di Curon Venosta, ora interamente immersa dalle acque. Tutte queste località sono incorniciati da spettacolari montagne che ne fanno uno dei luoghi più belli del Trentino-Alto Adige.

Castelli e Luoghi di Culto da visitare vicino Glorenza

Abbazia di Monte Maria e Castel Coira

In splendida posizione panoramica, arroccata su un pendio rivolto verso sulla valle a 1331 metri d’altezza, si erge maestosa e bianca l’Abbazia di Monte Maria (7,1 km). È il monastero benedettino più alto d’Europa e fu costruito su una precedente cappella dedicata alla Vergine Maria. Fu realizzato per volere dei nobili di Tarasp intorno al 1150. È possibile visitare l’abbazia e il museo annesso previo pagamento.

A queste strutture di carattere militare si aggiunge il magnifico Castel Coira, vicinissimo a Sluderno (circa 3 km da Glorenza). È uno dei manieri più belli e conosciuti del Trentino-Alto Adige. Fu realizzato nel 1260 dal Principe – Vescovo di Coira per poter contrastare il potere dei signori di Mazia. Sono previste visite guidate all’interno del castello.

Glorenza | Cosa vedere e visitare a Glorenza

Altri luoghi da vedere vicino Glorenza

In ultimo segnaliamo Castelbello, scuro maniero su uno sperone di roccia fra meleti e vigneti; Lasa, grazioso paese noto per le sue cave di marmo e Prato allo Stelvio, stazione di villeggiatura e ottimo punto di partenza per escursioni montane nel parco.

Glorenza e i suoi monumenti

Vanto di questo borgo trentino sono innanzitutto le mura, schiuse da porte e feritoie, e munite di massicci torrioni semicircolari cuspidati, che danno all’abitato un aspetto estremamente suggestivo. Oltrepassato uno dei tre varchi principali (da notare la Porta di Tubre), ci si ritrova catapultati in un mondo di fiaba. Troviamo edifici dalle forme assolutamente estranee al resto dell’architettura italiana, perfettamente tenuti ed intonacati, puliti e quasi sempre ornati da fiori, con pittoreschi porticati e caratteristici erker ad abbellirli…continua la visita

Informazioni Turistiche

Regione: Trentino-Alto Adige
Provincia: Bolzano
Altitudine: 907 m.s.l.m
Nome abitanti: glorenzini
Patrono: San Pancrazio martire (giorno festivo 12 maggio)
Sito istituzionale

Potrebbe interessarti anche:

I borghi del Trentino-Alto Adige
I borghi più belli in Italia
Scopri gli eventi in Trentino-Alto Adige
Cucina tradizionale e prodotti tipici del Trentino-Alto Adige
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Trentino

Redazione Borghi Storici © Riproduzione vietata | Copyright

Follow by Email
WhatsApp