Monte Santo di Lussari, il balcone del Friuli

Minuscolo borgo friulano nel cuore delle Alpi Carniche, Monte Santo di Lussari si è guadagnato la sua fama grazie alla sua mirabile posizione e alla bellezza dei paesaggi circostanti.

Monte Santo di Lussari: Dove si trova (posizione e altitudine)

Monte Santo di Lussari è un minuscolo gruppo di abitazioni facenti parte del complesso religioso del santuario omonimo. Molta della sua fama è dovuta al grandioso panorama che si apre a 360°. Il borghetto è adagiato su una larga cresta a 1790 m.s.l.m.. a circa 11 km da Tarvisio.

Cosa vedere nel Borgo

Nel piccolo borgo troviamo appunto il santuario risalente al 1360, ma dell’originaria chiesetta oggi non ne rimane traccia. Venne ricostruita la prima volta nel 1500 e poi nel 1600. Oggi possiamo ammirare il santuario, posto al centro nel paesino, dopo l’ultima ristrutturazione avvenuta nel 2000 in occasione del Giubileo. Dal borgo si possono godere panorami davvero eccezionali e di grande bellezza, specie verso il gruppo del Mangart e dello Jof di Montasio.

Altrettanto notevole è l’interesse ambientale, grazie anche all’ottimo stato di conservazione della natura di questa parte delle Alpi Giulie e delle Alpi Carniche che custodiscono, tra l’altro, dei veri e propri gioielli come il Lago del Predil e i Laghi di Fusine. Numerosi sono gli itinerari che permettono di esplorare il territorio circostante, tra cui quello che raggiunge la più vetta più alta, posta nelle vicinanze di Monte Santo di Lussari, ossia la Cima del Cacciatore di 2071 metri di altezza.
Il borgo, dunque, è una valida meta turistica per trascorre una giornata rilassante e ricca di sorprese tra natura, preghiera, storia e svago.

Monte Santo di Lussari | Cosa vedere e come visitare Monte Santo di Lussari

Quando Andare a Monte Santo di Lussari

Il borgo friulano ha un clima continentale con inverni freddi, data la sua posizione geografica e all’altitudine (quasi 1800 m) e molto nevosi essendo una delle zone più piovose d’Italia anche nei mesi estivi (si possono verificare accumuli anche superiori ai 3 metri). In estate le temperature non sono mai elevate e difficilmente si raggiungono i 30°, tranne in casi eccezionali.

Il periodo migliore per visitare Monte Santo di Lussari è l’estate. Per gli amanti della neve e del freddo, i mesi che vanno da dicembre a marzo sono quelli più adatti. Infatti Monte Santo è anche una località sciistica con alcuni impianti di risalita. Il comprensorio è costituito da una telecabina che da Camporosso sale sulla cima, 50 km di piste per lo sci di fondo e circa 860.000 mq di piste per le discese.

Cosa visitare nei dintorni

La località più nota nei dintorni è Tarvisio. Splendidi e di sicuro interesse paesaggistico e naturalistico sono i già citati Laghi di Fusine e il Lago del Predil.
In località Camporosso troviamo invece le stele funeree romane e in località Bagni di Lusnizza la sorgente di acque solforose che provengono dal Rio del Solfo. Infine interessante degna conclusione è la visita al Museo della Foresta.

Informazioni Turistiche

Regione: Friuli-Venezia Giulia
Provincia: Udine
Comune: Tarvisio
Altitudine: 1790 m.s.l.m
Nome abitanti:
Patrono:
Sito istituzionale del Comune di Tarvisio

Ristoranti, Trattorie e Pizzerie

Cucina Tipica e Prodotti Locali

Eventi a Monte Santo di Lussari – Sagre, Feste Medievali e Fiere

Potrebbe interessarti anche:

Visita i borghi del Friuli-Venezia Giulia
Scopri i borghi in Italia
Vedi gli eventi in Friuli-Venezia Giulia
Cucina tradizionale e prodotti tipici del Friuli
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Friuli