Scopri i luoghi più belli da vedere nei dintorni di Bosa

Borghi, castelli, parchi naturali, luoghi di culto e siti archeologici da visitare nelle vicinanze.

Cosa vedere vicino a Bosa

I dintorni di Bosa possono offrire interessanti spunti di visita che arricchiranno la vostra gita al borgo sardo. Nell’arco di pochi km sono raggiungibili borghi, siti archeologici e parchi naturali, mete ideali per scoprire le bellezze del territorio circostante.

Cosa vedere vicino a Bosa: I Borghi

Tinnura

Percorrendo 9 km verso sud-est si può raggiungere il caratteristico paese di Tinnura, una ridente località collinare dove i muri delle case sono decorati da murales, autentica attrazione turistica. Una ventina di opere raffigurano scene di vita contadina e i Mamuthones (maschere tipiche del carnevale di Mamoiada).

Cosa visitare vicino a Bosa | I luoghi più belli nei dintorni | Borghi Storici
Parco archeologico Nuraghe Nuraddeo

Cuglieri

A circa 22 km a sud di Bosa sorge il borgo di Cuglieri, posto sulla strada che conduce a Oristano. Sorto sulle antiche rovine di Gurulis Nova, città di origine romana, custodisce interessanti luoghi di culto tra cui la Basilica di anta Maria ad Nives o Madonna della neve, risalente al XIV secolo: la Chiesa di Santa Croce dell’XI secolo, la Chiesa della Madonna delle Grazie, la Chiesa di Sant’Antonio, la Chiesa di San Giovanni e la Chiesa del Carmelo. Da vedere c‘è anche l’ Ex Pontificio seminario regionale sardo, un edificio del XX secolo realizzato in stile romanico pisano per meglio integrarsi con le vecchie case del paese. Fu inaugurato nel 1927.

Cosa vedere vicino a Bosa: I Siti Archeologici

Parco Archeologico di Suni “Nuraghe Nuraddeo”

Non da meno è l’interesse archeologico del territorio di Bosa ben rappresentato dal Parco Archeologico di Suni “Nuraghe Nuraddeo”, situato a 13 km a nord – est del paese. Si trova lungo la strada che da Suni (circa 7 km da Bosa) conduce a Padria. La visita la sito è a pagamento ma per tutte le informazioni su orari e tariffe contattate il gestore (Tacs visit and Tours). Nelle vicinanze sono presenti altri nuraghi come “Nuraghe Aldeu” e “Nuraghe Mannu”.

Domus de Janas

Del parco archeologico fanno parte anche le cosiddette Domus de Janas, una serie di tombe scavate nella roccia di epoca pre nuragica, risalenti al neolitico. Il termine sembra essere legato a leggende locali il cui significato sarebbe “casa della fate”.

Bosa e i suoi monumenti

Il borgo di Bosa si trova lungo la costa occidentale della Sardegna a circa 46 km a sud di Alghero. Inserito nel club dei borghi più belli d’Italia, ha la caratteristica di trovarsi in corrispondenza di un emissario – unico caso in Sardegna – e di avere una buona parte delle abitazioni decorate con vari colori, in particolare nel rione medioevale di Sa Costa, donando un paesaggio suggestivo e insolito…continua la visita

Informazioni Turistiche

Regione: Sardegna
Provincia: Oristano
Altitudine: 2 m.s.l.m
Nome abitanti: bosani
Patrono: santi Emilio e Priamo (giorno festivo 28 maggio)
Sito istituzionale

Quando visitare Bosa

La stagione migliore per visitare il borgo

Redazione Borghi Storici © Riproduzione vietata | Copyright

Potrebbe interessarti anche:

Visita i borghi della Sardegna
Scopri i borghi in Italia
Vedi gli eventi in Sardegna
Cucina tradizionale e prodotti tipici della Sardegna
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Sardegna
Follow by Email
WhatsApp