I Borghi più belli da vedere vicino a Ravello

In viaggio tra i borghi da vedere di maggior interesse nelle vicinanze di Ravello, celebre borgo della Costiera Amalfitana in Campania.

Cosa vedere vicino a Ravello: I Borghi

Tra i borghi più belli da vedere vicino ad Amalfi, non possiamo che annoverare centri turistici come Atrani, Furore, Maiori, Minori, Ravello e Conca dei Marini. A circa 22 km da Amalfi, seguendo la costa troviamo la splendida Positano mentre oltre i 30 km sorge Sant’Agata sui Due Golfi, in magnifica posizione panoramica. Infine, invitiamo a scoprire Vietri sul Mare (poco più di 21 km da Amalfi), prima località che si incontra per chi arriva da Salerno. Tutta la Costiera Amalfitana, inclusi i borghi, sono inseriti tra i Siti Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Cosa vedere vicino a Ravello: I Borghi

Furore

Il nostro tour alla scoperta dei dintorni di Ravello continua visitando Furore (15,1 km), piccolo borgo arroccato sulle pendici scoscese della costiera. E’ famoso per il cosiddetto “Fiordo di Furore”, una sorta di profondo canalone creato dalla lenta erosione causata dal torrente Schiato. L’ambiente è ameno, spettacolare e di grande fascino grazie alla presenza di una piccola spiaggia, un ponte posto a oltre 30 m d’altezza e un minuscolo borgo.

Cosa vedere a Furore | Borghi Storici

Cosa vedere vicino a Ravello: I Borghi

Maiori

Splendido è il borgo di Maiori (10,5 km) che, ha dispetto delle sue dimensioni, custodisce interessanti monumenti. Tra quelli più importanti da vedere consigliamo l’Insigne Collegiata di Santa Maria a Mare del XII secolo; la Chiesa di Santa Maria del Carmine, situata accanto alla Collegiata di Santa Maria a Mare; la Chiesa di San Rocco. Tra gli edifici storici ricordiamo il Palazzo Mezzacapo, oggi sede comunale. Infine, nelle immediate vicinanze, troviamo il Castello di San Nicola de Thoro-Plano del IX secolo, la Torre dei Normanni e la Torre Salicerchio.

Amalfi

Da vedere è la celebre Amalfi (6,7 km) una delle cinque città marinare fondata durante la conquista romana dell’area tanto che il suo stemma reca la scritta Descendit ex patribus romanorum. Tra i monumenti più belli da vedere citiamo il Duomo in stile arabo-siciliano, ora dedicato al culto di Sant’Andrea patrono della città, e risalente al IX secolo d.C.; alcuni resti di età imperiale, tra cui l’affascinante ninfeo di una villa, probabilmente costruita ai tempi dell’imperatore Tiberio.

Positano

Imperdibile è il borgo di Positano (23 km circa). Tra gli edifici più in vista ricordiamo la chiesa di Santa Maria Assunta è una delle più belle presenti in Italia e quindi ne consigliamo la vista. Le prime testimonianze della sua creazione risalgono al X secolo, e tra gli abati commendatari che ressero l’abbazia di Positano, ricordiamo il cardinale Vincenzo Maria Orsini, divenuto poi Papa Benedetto XIII. Altri monumenti caratteristici di Positano sono le numerose torri sparse per il paese. Servivano per l’avvistamento dei Saraceni che erano soliti fare incursioni e razzie ai danni della popolazione locale.

Minori

Minori (8 km) è uno dei principali centri turistici della Costiera Amalfitana e, insieme con quest’ultima è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO. Il paesaggio circostante, il mare cristallino, le sue testimonianze storiche e la tradizione gastronomica hanno permesso di fregiarsi di tale riconoscimento. Nel borgo sono presenti chiese e altri edifici di epoca medievale a iniziare dalla Basilica di Santa Trofimena, il principale monumento religioso di Minori, edificata nel XVIII secolo.

Atrani (SA) | Cosa vedere nel borgo campano

Cosa vedere vicino a Ravello: I Borghi

Atrani

A 6 km incontreremo Atrani. Pregevoli sono le chiese e le opere in esse conservate. Di particolare interesse è la Chiesa di San Salvatore de’ Birecto, edificata nel X secolo. Accompagnati dai profumi mediterranei, proseguiamo la vista di Atrani dirigendici verso la Chiesa dell’Immacolata, vicina alla precedente chiesa. La sala interna è formata da una sola navata, con volta a botte e un pregevole altare in marmi policromi. In una posizione davvero spettacolare è la Collegiata di Santa Maria Maddalena. È forse il monumento di spicco di Atrani anche per la sua affascinante architettura.

Conca dei Marini

Conca dei Marini (10,5 km) è un’idilliaca località affacciata sul mare tra Amalfi (3,8 km) e Praiano. È costituito da caratteristiche case arroccate in ordine sparse che mettono in evidenza la cultura contadina del passato, che ha contraddistinto queste popolazioni marinare. I magnifici panorami fanno da cornice a numerose quanto rilevanti testimonianze storiche. Tra gli edifici religiosi citiamo la Chiesa di San Giovanni Battista in stile barocco e dalla origini sconosciute. La Chiesa di San Pancrazio martire era già presente nel 1370 mentre la Chiesa di San Michele Arcangelo esisteva prima del 1208. Consigliamo di visitare Marina di Conca, la località più rappresentativa del borgo. Graziose case bianche, una piccola spiaggia con il minuscolo porticciolo, sono racchiuse da ripidissime pareti rocciose a strapiombo sul mare cristallino. Infine Capo di Conca, un suggestivo promontorio, dove sorge una torre cinquecentesca.

Ravello e i suoi monumenti

Arroccato sulle pendici meridionali dei Monti Lattari, che ridiscendono verso il blu intenso del mare, Ravello rappresenta indubbiamente uno dei simboli turistici non solo della Costiera Amalfitana ma anche della Campania. Posto a circa 313 m s.l.m. sopra il borgo di Amalfi, offre panorami mozzafiato e paesaggi mediterranei a tratti fiabeschi e di estrema suggestione. Proprio tali scenari hanno fatto di Ravello una delle mete turistiche più ambite di questa parte d’Italia e la sua storia e le testimonianze artistiche ancora presenti come…scopri di più

Informazioni Turistiche

Regione: Campania
Provincia: Salerno
Altitudine: 313 m.s.l.m
Nome abitanti: ravellesi
Patrono: San Pantaleone (giorno festivo 27 luglio)
Sito istituzionale

Come raggiungere il borgo di Amalfi

Come arrivare al borgo - Mappa

Hotel, B&B e Agriturismi a Ravello

Hotel, B&B, Case Vacanza, Appartamenti e Agriturismi

Quando visitare il borgo di Ravello

La stagione migliore per visitare il borgo

Consigli utili sulla stagione migliore per visitare il borgo.

Potrebbe interessarti anche:

I borghi della Campania
I borghi più belli in Italia
Scopri gli eventi in Campania
Cucina tradizionale e prodotti tipici della Campania
Hotel, B&B, Appartamenti, Case Vacanze, Agriturismi in Campania
Follow by Email
WhatsApp